Microcappotto Manti Ceramic

Applicazioni microcappotto Manti Ceramic

Edifici esistenti

dove per installare il cappotto ad alto spessore si rendono necessari lavori edili importanti e si è quindi costretti a snaturare la facciata originaria.

Ponti termici

Chiusura dei ponti termici tipo spallette di porte e finestre, terrazzi e sottogronda.

isolamento interni manti ceramic

Isolamento interni

Isolamento di interni ove lo spessore pregiudicherebbe le dimensioni delle stanze e costringerebbe a lavori edili ed elettrici.

edifici storici

Edifici storici

Facciate di edifici storici che non possono essere modificate a causa della presenza di fregi in rilievo.

Industria

Capannoni industriali e agricoli, silos ecc. ove sia necessario isolare termicamente e impermeabilizzare con un basso spessore coperture e superfici di diversi materiali (metallo, plastica, pietra ed altri)

Come funzione il Microcappotto?

IN INVERNO IL CALORE FLUISCE DALL’INTERNO ALL’ESTERNO.

Il flusso termico che rallenta nel muro incontra grande resistenza nel termo-rivestimento MANTI CERAMIC e viene riflesso dal trattamento stesso, in questo modo trasmette energia alla struttura del muro.

Il muro accumula calore, questo effetto batteria ostacola la radiazione fredda e produce una piacevole sensazione. Nella nostra esperienza una sensazione di comfort può essere raggiunta anche ad una temperatura di 16° – 17°C.

IN ESTATE IL CALORE FLUISCE DALL’ESTERNO ALL’INTERNO.

In questo caso le radiazioni solari raggiungono il termo-rivestimento MANTI CERAMIC per primo. Circa l’85% dell’ampio spettro della radiazione elettromagnetica non può passare attraverso MANTI® CERAMIC.

Il rimanente 15% è accumulato nel muro grazie al rallentamento del flusso termico.

Stop ai ponti termici

Un ponte termico, chiamato anche ponte freddo, è un’area o componente di un oggetto che ha una conduttività termica superiore rispetto ai materiali circostanti, creando un percorso di minima resistenza per il trasferimento di calore. I ponti termici comportano una riduzione complessiva della resistenza termica dell’oggetto.

Il termine è frequentemente discusso nel contesto dell’involucro termico di un edificio in cui i ponti termici portano al trasferimento di calore dentro o fuori dallo spazio condizionato.

I ponti termici negli edifici possono influire sulla quantità di energia richiesta per riscaldare e raffreddare uno spazio, causare condensa (umidità) all’interno dell’involucro dell’edificio e provocare disagio termico.

Con MANTI CERAMIC puoi dimenticare il ponte termico, perché grazie al suo strato sottile è possibile applicarlo ovunque.

Torna in alto